RFI: rinnovata e più accessibile la stazione di Ladispoli-Cerveteri

Tecnici al lavoro dal 10 marzo all’11 maggio

Roma, 8 marzo 2019

Ladispoli-Cerveteri stazione rinnovata e più accessibile.

Dall’11 marzo Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) avvierà gli interventi per la realizzazione di una nuova scala e la ripavimentazione del marciapiede a servizio dei binari 3 e 4 e la posa di una nuova pensilina.

In programma anche l’ultimazione del marciapiede a servizio dei binari 1 e 2, con la costruzione, anche qui, di una nuova pensilina.

Si completa così l’intervento di adeguamento di tutti i marciapiedi, iniziato nei mesi scorsi su quelli a servizio dei binari 1 e 5.

I lavori rientrano in un più ampio progetto che ha l’obiettivo di offrire stazioni migliori e più accessibili alle persone che le frequentano, eliminando le barriere architettoniche, adeguandole ai più recenti standard europei previsti per i servizi ferroviari metropolitani.

Per consentire l’operatività dei cantieri, dall’11 marzo al 10 maggio sarà modificato il programma di circolazione dei treni della linea FL5 Roma-Grosseto.

I treni diretti a Roma con fermata a Ladispoli saranno anticipati di due minuti in partenza dalla località di origine per poi ripartire con orario invariato da Ladispoli. Il programma di viaggio dei treni Ladispoli-Roma sarà modificato con limitazioni di percorso.

Maggiori informazioni sono disponibili sui canali di vendita e sui quadri murali di stazione.

Le restanti modifiche alla circolazione ferroviaria sono già consultabili su trenitalia.com.