Gruppo Ferrovie dello Stato

Home FS  |  RFI  |  Il Gruppo  |  FS News  |  Lavora con noi

Logo RFI

La rete oggi


Proiettata nel futuro con tecnologie per il controllo della circolazione che la pongono ai primi posti nel mondo per sicurezza ed affidabilità, la rete ferroviaria italiana si sviluppa capillarmente in tutto il paese e costituisce un fitto tessuto di collegamento tra piccoli e grandi centri.

Da nord a sud, lungo le grandi direttrici internazionali così come verso le località più periferiche e nelle isole la ferrovia fa circolare ogni anno milioni di viaggiatori  e milioni di tonnellate di merci in modo sicuro per i treni e sostenibile per l’ambiente.

La classificazione delle linee ferroviarie

Le linee che compongono la rete sono classificate in base alle loro caratteristiche in:

linee fondamentali, caratterizzate da un’alta densità di traffico e da una elevata qualità dell’infrastruttura, comprendono le direttrici internazionali e gli assi di collegamento fra le principali città italiane

linee complementari, con minori livelli di densità di traffico, costituiscono la maglia di collegamento nell’ambito dei bacini regionali e connettono fittamente tra loro le direttrici principali
linee di nodo, che si sviluppano all’interno di grandi zone di scambio e collegamento tra linee fondamentali e complementari situate nell’ambito di aree metropolitane

La rete in cifre

dati al: 30 giugno 2014
LINEE FERROVIARIE IN ESERCIZIO (1) 16.755 km
CLASSIFICAZIONE  
Linee fondamentali 6.448 km
Linee complementari 9.364 km
Linee di nodo 943 km
TIPOLOGIA  
Linee a doppio binario 7.544 km
Linee a semplice binario 9.211 km
ALIMENTAZIONE  
Linee elettrificate 11.973 km
-          Linee a doppio binario 7.467 km
-          Linee a semplice binario 4.506 km
Linee non elettrificate (diesel) 4.782 km
LUNGHEZZA COMPLESSIVA DEI BINARI (2) 24.299 km
linea convenzionale 22.949 km
linea AV (3) 1.350 km
IMPIANTI FERROVIARI
Stazioni con servizio viaggiatori (4) 2.190
Impianti di traghettamento (5) 3
TECNOLOGIE INNOVATIVE DI PROTEZIONE MARCIA TRENO (6)
Sistemi di telecomando della circolazione (SCC/CTC+DPC) 11.682 km
SCMT, per il controllo della marcia del treno 11.851 km (di cui 190 km con doppio attrezzaggio SSC e SCMT)
SSC, per il supporto alla guida 4.242 km (di cui 190 km con doppio attrezzaggio SSC e SCMT)
ERTMS, per l’interoperabilità su rete AV/AC 654 km
VOLUMI DI PRODUZIONE COMPLESSIVI 2013 331 mln (treni x km/anno)
Note 
(1) di cui 67 Km di rete estera
(2) la lunghezza complessiva dei binari corrisponde alla somma tra i km di linee, convenzionali e AV , a doppio binario moltiplicati per il numero dei binari (due) e i km di linee convenzionali a singolo binario 
(3) riferiti a tratte attrezzate con ERTMS e ai relativi collegamenti alle località di servizio
(4) numero arrotondato
(5) esclusi impianti di traghettamento utilizzati da società controllate/partecipate da RFI   
(6) tutte le linee della rete sono attrezzate con uno o più sistemi di protezione marcia treno (numeri arrotondati)  


(ultimo aggiornamento 23/07/2014)

Regione per regione

Per conoscere nel dettaglio la rete ferroviaria sul territorio, clicca sulla regione che ti interessa
clicca sulla regione di interesse Calabria Sicilia Sardegna Basilicata Puglia Molise Lazio Abruzzo Marche Friuli Venezia Giulia Campania Piemonte Liguria Toscana Umbria Emilia-Romagna Lombardia Veneto Trentino Alto Adige Valle d'Aosta
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.  |  Credits
Contatti  |  Note legali  |  Partita Iva 01008081000  |  Link