FS NEWS >

Maltempo Veneto, linee Belluno - Padova e Treviso - Montebelluna: forti scariche atmosferiche, traffico in graduale ripresa - Aggiornamento ore 9.50

Venezia, 2 agosto 2018

Aggiornamento ore 9.50

E' ripresa alle 9.50 è sta tornando progressivamente alla normalità la circolazione ferroviaria fra Treviso e Montebelluna e fra Cornuda e Castelfranco, sulle linee Belluno- Padova e Treviso- Montebelluna.

Il traffico era sospeso dalle 5 per alcuni guasti all'infrastruttura ferroviaria provocati dalle forti scariche atmosferiche.

I treni in viaggio hanno registrato fino a 30 minuti di ritardo, tredici regionali sono stati cancellati totalmente o per parte del loro percorso, mentre tre regionali hanno percorso un itinerario alternativo.

Trenitalia comunica che ne lcorso dell'interruzione la mobilità è stata garantita da un servizio con autobus.

Aggiornamento ore 7.30

Traffico ferroviario riattivato fra Cornuda e Castelfranco Veneto, sulla linea Belluno - Padova.

Permane la sospensione fra Treviso e Montebelluna. Fra le due località è stato attivato un servizio con autobus.

Prosegue il lavoro delle squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana per ripristinare la piena potenzialità dell'infrastruttura.

Ore 5

Le forti scariche atmosferiche in atto sulla zona hanno provocato un guasto agli impianti di Montebelluna e ad alcuni passaggi a livello.

La circolazione ferroviaria fra Treviso e Montebelluna e fra Cornuda e Castelfranco (linee Belluno- Padova e Treviso- Montebelluna) è sospesa dalle 5.

Trenitalia comunica che sono stati richiesti autobus sostitutivi.

In corso l'intervento dei tecnici di RFI.