FS NEWS >

Maltempo Veneto: traffico riattivato sulle linee Treviso – Portogruaro e Treviso – Belluno – Aggiornamento ore 18.20

Venezia, 2 novembre 2018

Aggiornamento ore 18.20

Linea Treviso – Portogruaro: riattivato il traffico ferroviario fra Oderzo e San Biagio.

Aggiornamento ore 17

Continua l’impegno dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana per riparare i danni all’infrastruttura dovuti all’eccezionale ondata di maltempo che ha interessato la regione Veneto. Di seguito le linee coinvolte:

Linea Treviso – Belluno: riattivata la circolazione fra Montebelluna e Belluno.

Linea Treviso – Portogruaro: traffico ferroviario è ancora sospeso fra Oderzo e San Biagio per l’esondazione del fiume Piave, dovuto alle abbondanti piogge in atto sulla zona.

Attivati servizi sostitutivi con autobus fra Treviso e Portogruaro.

Aggiornamento ore 13

Continua l’impegno dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana per riparare i danni all’infrastruttura dovuti all’eccezionale ondata di maltempo che ha interessato la regione Veneto. Di seguito le linee coinvolte:

Linea Treviso – Portogruaro: il ripristino delle normali condizioni di circolazione è previsto per le ore 17 del 2 novembre.

Il traffico ferroviario è ancora sospeso fra Oderzo e San Biagio per l’esondazione del fiume Piave, dovuto alle abbondanti piogge in atto sulla zona.

Attivati servizi sostitutivi con autobus fra Treviso e Portogruaro.

Linea Treviso – Belluno: il ripristino delle normali condizioni di circolazione è previsto per le ore 5 del 2 novembre.

La circolazione è ancora sospesa per i danni dovuti al maltempo fra Montebelluna – Belluno.

Attivati servizi sostitutivi con autobus.

Dettagli sui provvedimenti di circolazione disponibili anche sui canali informativi web delle società del Gruppo FS Italiane.

Venezia, 1 novembre 2018

Aggiornamento ore 15

Continua l’impegno dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana per riparare i danni all’infrastruttura dovuti all’eccezionale ondata di maltempo che ha interessato la regione Veneto. Di seguito le linee coinvolte:

Linea Treviso – Portogruaro: il ripristino delle normali condizioni di circolazione è previsto per le ore 17 del 2 novembre.

Il traffico ferroviario è ancora sospeso fra Oderzo e San Biagio per l’esondazione del fiume Piave, dovuto alle abbondanti piogge in atto sulla zona.

Attivati servizi sostitutivi con autobus fra Treviso e Portogruaro.

Linea Treviso – Belluno: il ripristino delle normali condizioni di circolazione è previsto per le ore 5 del 2 novembre.

La circolazione è ancora sospesa per i danni dovuti al maltempo fra Montebelluna – Belluno.

Attivati servizi sostitutivi con autobus.

Dettagli sui provvedimenti di circolazione disponibili anche sui canali informativi web delle società del Gruppo FS Italiane.



Venezia, 31 ottobre 2018

Aggiornamento ore 21.45

Prosegue l’impegno dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana per riparare i danni all’infrastruttura dovuti all’eccezionale ondata di maltempo che ha interessato la regione Veneto. Di seguito le linee coinvolte:

Linea Treviso – Portogruaro: il ripristino delle normali condizioni di circolazione è previsto per le ore 17 del 2 novembre.

Il traffico ferroviario è ancora sospeso fra Oderzo e San Biagio per l’esondazione del fiume Piave, dovuto alle abbondanti piogge in atto sulla zona.

Attivati servizi sostitutivi con autobus fra Treviso e Portogruaro.

Linea Treviso – Belluno: il ripristino delle normali condizioni di circolazione è previsto per le ore 5 del 2 novembre.

La circolazione è ancora sospesa per i danni dovuti al maltempo fra Montebelluna – Belluno.

Attivati servizi sostitutivi con autobus.

Dettagli sui provvedimenti di circolazione disponibili anche sui canali informativi web delle società del Gruppo FS Italiane.

Aggiornamento ore 9

Linea Venezia – Trieste: ripristinata la circolazione regolare fra Portogruaro e San Donà. I treni in viaggio hanno registarto fino a 50 minuti di ritardo, mentre due regionali sono stati cancellati e due limitati nel percorso.

Aggiornamento ore 6.15

Linea Venezia – Trieste: traffico ferroviario rallentato fra Portogruaro e San Donà. I treni viaggiano, precauzionalmente, a velocità ridotta con ritardi fino a 60 minuti.

Aggiornamento ore 4

Linea Venezia – Trieste: ripristinata la regolare circolazione ferroviaria fra Quarto d’Altino e San Donà di Piave, sospesa per il raggiungimento del livello di guardia del fiume Piave.

Durante l'interruzione la mobilità è stata garantita da un servizio con autobus.



Venezia, 30 ottobre 2018

Aggiornamento ore 21

Linea Venezia – Trieste: il ripristino delle normali condizioni di circolazione è previsto per le ore 5 di domani 31 ottobre.

Il traffico ferroviario fra Quarto d’Altino e San Donà di Piave è sospeso per il raggiungimento del livello di guardia del fiume Piave.

Attivati servizi sostitutivi con autobus fra Quarto d’Altino e San Donà di Piave.

I treni a lunga percorrenza sono limitati o deviati via Udine con ritardi medi di 60 minuti.

Linea Treviso – Portogruaro: il ripristino delle normali condizioni di circolazione è previsto per le ore 5 del 2 novembre.

Il traffico ferroviario è ancora sospeso fra Oderzo e San Biagio per l’esondazione del fiume Piave, dovuto alle abbondanti piogge in atto sulla zona.

Attivati servizi sostitutivi con autobus fra Treviso e Portogruaro.

Linea Treviso – Belluno: il ripristino delle normali condizioni di circolazione è previsto per le ore 5 del 2 novembre.

La circolazione è ancora sospesa per i danni dovuti al maltempo fra Montebelluna – Belluno.

Attivati servizi sostitutivi con autobus.

Aggiornamento ore 18

È ripresa alle 18 la circolazione ferroviaria fra Ponte nelle Alpi e Conegliano (linea Belluno – Conegliano)

Aggiornamento ore 17.10

Dalle 17.10 il traffico ferroviario fra Quarto d’Altino e San Donà di Piave (linea Venezia – Trieste) è sospeso per il raggiungimento del livello di guardia del fiume Piave.

In corso la riprogrammazione dell’offerta commerciale. I treni Regionali sono attestati fra Quarto d’Altino e San Donà di Piave e sostituiti con autobus.

I treni a lunga percorrenza sono limitati o deviati via Udine con ritardi medi di 60 minuti.

Aggiornamento ore 14.30

Linea Treviso – Portogruaro: il ripristino delle normali condizioni di circolazione è previsto per le ore 13 di domani 31 ottobre.

Il traffico ferroviario è ancora sospeso fra Oderzo e San Biagio per l’esondazione del fiume Piave, dovuto alle abbondanti piogge in atto sulla zona.

Attivati servizi sostitutivi con autobus fra Treviso e Portogruaro.

Linea Treviso – Belluno: il ripristino delle normali condizioni di circolazione è previsto per le ore 17 di domani 31 ottobre.

La circolazione è ancora sospesa per i danni dovuti al maltempo fra Vittorio Veneto e Ponte nella Alpi e fra Montebelluna – Belluno.

Prosegue l’intervento dei tecnici di RFI.

Ore 9

Per l'innalzamento del fiume Piave, dovuto alle abbondanti piogge in atto sulla zona, il traffico ferroviario fra Oderzo e San Biagio (linea Treviso - Portogruaro) è sospeso dalle 9.

I treni del servizio regionale vengono attestati nelle stazioni di Oderzo e San Biagio e fra le due località Trenitalia ha richiesto un servizio sostitutivo con autobs.

Circolazione ferroviaria interrotta anche fra Vittorio Veneto e Ponte nella Alpi e fra Montebelluna - Belluno, sulla linea Treviso - Belluno. Attivato un servizio sostitutivo con autobus.