RFI: operativi tre nuovi ascensori nella stazione di Fossano

Realizzati e programmati altri interventi di riqualificazione

Fossano, 14 luglio 2017

Operativi da oggi i tre nuovi ascensori della stazione ferroviaria di Fossano.

Realizzati da Rete Ferroviaria Italiana, hanno una portata 630 kg e capienza per 8 persone, collegano il sottopasso con i marciapiedi consentendo così il totale abbattimento delle barriere architettoniche, in linea con quanto previsto dalle specifiche tecniche per le persone a ridotta mobilità.

Completati anche i lavori di riqualificazione del sottopassaggio con rivestimenti antigraffito in gres porcellanato e nuovo sistema di illuminazione a led.

Gli interventi, presentati oggi dal Direttore Territoriale Produzione di RFI, Paolo Grassi, all’Assessore ai Trasporti Regione Piemonte, Francesco Balocco e al Sindaco di Fossano, Davide Sordella, si inseriscono all’interno di un più ampio progetto che ha già visto realizzato l’innalzamento a 55 centimetri dei marciapiedi a servizio dei binari 2, 3 e 4 - lo standard europeo previsto per i servizi ferroviari metropolitana per facilitare l’accesso ai treni - l’installazione dei percorsi tattili per ipovedenti e un nuovo sistema di videosorveglianza.

Nei prossimi mesi è in programma l’innalzamento del marciapiede a servizio del primo binario, con le stesse caratteristiche degli altri due, e la manutenzione straordinaria delle pensiline con l’installazione di un moderno sistema di illuminazione a led.

Inoltre, anche il fabbricato viaggiatori sarà completamente riqualificato.

L'investimento complessivo è di 2,5 milioni di euro.

Alcuni locali del fabbricato viaggiatori sono stati concessi in comodato d’uso gratuito al Comune di Fossano per attività sociali e di pubblico interesse.