FS NEWS >

RFI, linea Bologna – Verona: circolazione ferroviaria in graduale ripresa - Aggiornamento ore 19.30



Bologna, 25 ottobre 2018

Aggiornamento ore 19.30

A seguito del nulla osta della Prefettura di Modena, è ripresa e sta gradualmente tornando alla normalità la circolazione ferroviaria sulla linea Bologna – Verona.

Per consentire lo svolgimento in piena sicurezza dei controlli delle Autorità competenti dopo il ritrovamento di un ordigno bellico, il traffico ferroviario fra le stazioni di Crevalcore e San Felice sul Panaro è stato sospeso dalle 12.40 di mercoledì 24 ottobre.

Durante lo stop, per garantire la mobilità negli spostamenti regionali, è stato attivato da Trenitalia un servizio sostitutivo con autobus fra Crevalcore e Poggio Rusco. Per i treni a media e lunga percorrenza, è stato riprogrammato il servizio ferroviario con deviazioni di percorso e allungamenti dei tempi di viaggio.

Nel corso della riprogrammazione dell’offerta commerciale, alcuni treni sono stati limitati o cancellati.

È stata inoltre potenziata l’assistenza di Trenitalia ai viaggiatori nelle stazioni di Crevalcore, Poggio Rusco e Bologna Centrale.

Aggiornamento ore 16.30

Permane la sospensione del traffico ferroviario fra le stazioni di Crevalcore e San Felice sul Panaro (linea Bologna – Verona) in attesa di nulla osta da parte degli artificieri e delle Autorità competenti.

Prosegue pertanto fino a nuove disposizioni – e comunque almeno fino alle ore 21.00 -  la riprogrammazione dell’offerta commerciale con treni regionali sostituiti con autobus fra Crevalcore e Poggio Rusco e deviazione via Padova dei treni a lunga percorrenza.

L’eventuale prolungamento della sospensione del traffico oltre le 21.00, ora di inizio dello sciopero generale di 24 ore, potrebbe avere qualche ripercussione anche sui servizi previsti nella giornata di domani.

Aggiornamento ore 13

Permane la sospensione del traffico ferroviario fra le stazioni di Crevalcore e San Felice sul Panaro (linea Bologna – Verona) in attesa di nulla osta da parte degli artificieri e delle Autorità competenti.

Fino alle ore 17.00 prosegue la riprogrammazione dell'offerta commerciale. I treni a lunga percorrenza continueranno ad essere deviati via Padova con un allungamento medio dei tempi di viaggio di circa 90 minuti.

Prosegue il servizio sostitutivo con autobus per i treni regionali fra Crevalcore e Poggio Rusco.



Bologna, 24 ottobre 2018

Aggiornamento ore 20.30

Per le difficoltà di disinnesco dell’ordigno bellico rinvenuto nei pressi di Crevalcore incontrate dagli artificieri, la circolazione ferroviaria fra le stazioni di Crevalcore e San Felice sul Panaro, linea Bologna – Verona, è attualmente sospesa in attesa di nulla osta da parte degli artificieri e delle Autorità competenti.

È stata convocata una riunione dalla Prefettura di Modena per pianificare le operazioni per la messa in sicurezza della zona e per il disinnesco definitivo dell’ordigno.

L’offerta commerciale è riprogrammata fino alle ore 13.00 di domani. I treni a lunga percorrenza continueranno ad essere deviati via Padova con un allungamento medio dei tempi di viaggio di circa 90 minuti.

I treni regionali sono attestati nelle stazioni di Poggio Rusco e Crevalcore ed è attivo un servizio sostitutivo con autobus.

Potenziata l’assistenza alle persone nelle stazioni di Bologna Centrale, Crevalcore e Poggio Rusco.

Aggiornamento ore 13.50

Ancora sospesa la circolazione ferroviaria fra San Felice sul Panaro e Crevalcore, su disposizione delle Autorità competenti, per il rinvenimento di un residuato bellico in prossimità della sede ferroviaria.

Attivato da Trenitalia un servizio con autobus per il servizio regionale fra Crevalcore e Poggio Rusco.

I convogli a lunga percorrenza percorrono itinerari alternativi con ritardi fino a 90 minuti.

Ore 12.40

Dalle 12.40 il traffico ferroviario fra San Felice sul Panaro e Crevalcore (linea Bologna – Verona) è sospesa per l’intervento delle Forze di Polizia nei pressi della linea.

In corso la riprogrammazione del servizio ferroviario con cancellazioni, limitazioni e deviazioni di percorso per i treni a lunga percorrenza.

Richiesti servizi sostitutivi con autobus fra Crevalcore e Poggio Rusco.

Documenti