FS NEWS >

La cooperazione con gli altri Gestori

RFI collabora attivamente con altri Gestori dell’Infrastruttura europei in ambito internazionale ed è membro del Forum Infrastruttura dell’Union Internationale des Chemins de Fer (UIC) e di RailnetEurope (RNE). Partecipa inoltre a studi e progetti di carattere europeo finanziati dai programmi quadro per la Ricerca e lo Sviluppo.

logi UIC

Attività UIC

 

L’UIC è l’organizzazione mondiale delle ferrovie fondata nel 1922 con lo scopo di promuovere la cooperazione tra le imprese ferroviarie mondiali e perseguire tutte le attività finalizzate a sviluppare il trasporto internazionale per mezzo della ferrovia. Con sede a Parigi,  L'UIC conta 196 membri dei cinque continenti  e  promuove la cooperazione tecnica tra i suoi membri allo scopo di sviluppare i servizi ferroviari alla clientela, armonizzando le singole azioni; mantiene e sviluppa la visione comune del sistema ferroviario in particolare a livello europeo, attraverso il consolidamento degli aspetti di interoperabilità e il rafforzamento della competitività.

Visita il sito

logo RailMetEurope

Attività RNE 

 

RNE è un’Associazione senza fini di lucro con sede a Vienna,   costituita nel gennaio 2004 tra i 16 Gestori infrastruttura europei allo scopo di facilitare la cooperazione nell’assegnazione di tracce internazionali e nella gestione del relativo traffico.  Da allora si sono uniti all'Associazione altri 19 Gestori delle reti ed organismi preposti all' assegnazione della capacità.  I Paesi aderenti, oltre all'Italia, sono: Svizzera, Danimarca, Svezia, Lussemburgo, Germania, Norvegia, Austria, Olanda, Regno Unito, Spagna, Portogallo, Francia, Finlandia, Ungheria, Belgio, Repubblica Ceca, Romania, Grecia, Polonia, Slovenia, Slovacchia, Bulgaria e Croazia.

I compiti di RNE hanno un carattere tecnico ed operativo e sono: 

  • la definizione degli itinerari internazionali ferroviari tra i Paesi interessati;
  • la preparazione di tracce orario di qualità disponibili a catalogo;
  • l’armonizzazione del trattamento delle richieste di accesso in funzione della loro tipologia. 

 

Nell'ambito  RNE,  RFI prende parte a diverse attività inerenti la gestione operativa del traffico ferroviario che riguardano tra l’altro l’organizzazione del trasporto su corridoi, lo sviluppo di sistemi informativi al servizio dei GI e della loro clientela, la definizione di strumenti legali concernenti l’accesso all’infrastruttura e le condizioni del trasporto.

Visita il sito