Servizi per passeggeri su sedia a ruote

RFI offre ai passeggeri su sedia a ruote assistenza per l’accesso e l’uscita dal treno tramite carrello elevatore, manovrato da personale appositamente incaricato.

Di norma l'accesso è previsto per i treni che dispongono di almeno una carrozza dotata di posti attrezzati per il trasporto dei passeggeri su sedia a ruote e dei rispettivi accompagnatori (riconoscibile all'esterno da apposito simbolo internazionale), previa verifica della disponibilità.

I passeggeri in possesso di sedia a ruote pieghevole e in condizioni di sistemarsi su un posto ordinario, autonomamente o con l’aiuto di un proprio accompagnatore, possono accedere a treni non provvisti di posti attrezzati, se esplicitamente richiesto e accordato dall’impresa ferroviaria.

Attenzione
: le sedie a ruote in dotazione dei passeggeri con disabilità devono essere di larghezza non superiore a 700 mm, profondità non superiore a 1.200 mm e peso a pieno carico non superiore a 250 kg.