Il Manuale degli Annunci Sonori

Per garantire uniformità, chiarezza, immediatezza e semplicità del linguaggio utilizzato per le informazioni sonore nelle stazioni,  a partire dal 2004 RFI si è dotata di un nuovo MANUALE DEGLI ANNUNCI SONORI (MAS) elaborato con la collaborazione di una équipe del Dipartimento di Studi Filologici, Linguistici e Letterari dell’Università di Roma “La Sapienza. 

copertina del Manuale degli Annunci Sonorii 2007
Giunto nel giugno 2011 alla sua terza edizione, il MAS è concepito per andare incontro in modo sempre più efficace sia  ai bisogni informativi dei clienti delle stazioni (incisività, comprensibilità e immediatezza del messaggio, chiarezza del linguaggio, tempestività dell'informazione), sia alla richiesta di servizi delle imprese ferroviarie che effettuano servizio viaggiatori nelle oltre 2260 stazioni della rete, sia alle esigenze del personale addetto alla diffusione dei messaggi sonori in stazione (semplicità di consultazione, standardizzazione e adattabilità dei messaggi alle diverse situazioni locali).

Dalle indagini sui clienti nelle stazioni condotte annualmente e riportate nella Carta dei Servizi di RFI risulta che i servizi di informazione al pubblico in stazione - frutto della sinergia tra il MAS, sofisticate tecnologie di ultima generazione e procedure organizzative e gestionali - rivestono un ruolo di primaria importanza e che l'impegno di RFI, volto al miglioramento continuo, ha consentito tra il 2008 e il 2010 di aumentare di oltre 5 punti percentuali la qualità dell'informazione (sonora e visiva) percepita dalla clientela.

Per le imprese ferroviarie e gli operatori

contatti

Per informazioni sulle procedure da seguire ● per l'erogazione in stazione di annunci su richiesta delle Imprese Ferroviarie ●per le comunicazioni su variazioni programmate alla circolazione: SCS.annunci@rfi.it