FS NEWS >

Standard architettonici per le stazioni

Rendere funzionali, accessibili, omogenee e immediatamente riconoscibili le stazioni di RFI con l'adozione di standard di progettazione tecnica e architettonica che - pur consentendo libertà compositiva e stilistica - garantiscano il rispetto delle specifiche tecniche di interoperabilità ferroviaria definite a livello europeo, l'uniformità della segnaletica utilizzata per comunicare a viggiatori e frequentatori percorsi e informazioni di servizio, impianti di illuminazione efficaci e sostenibili, elementi di arredo funzionali ed omogenei. 

immagini varie stazioni Rfi Con questi obiettivi RFI si è dotata nel tempo di documenti, linee guida e manuali in cui ha raccolto le conoscenze e le prescrizioni operative su cui basa il proprio impegno nel rendere le stazioni sempre più vivibili, "facili", sicure e accessibili a tutti. Le grandi e medie stazioni dotate di gallerie commerciali e servizi aggiuntivi a quelli strettamente ferroviari, così come le piccole stazioni e le semplici fermate, con pensiline di attesa lungo i binari.
Planimetria Stazione milano centrale Elaborati tenendo conto di contesti stilistici anche molto diversificati per epoca di costruzione e inserimento urbano, gli Standard architettonici per le stazioni sono pensati anche per ricostruire con criteri attuali quei caratteri di omogeneità diffusa e riconoscibilità che da sempre hanno contraddistinto le stazioni del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane nel panorama dell'architettura del nostro Paese. 

Documentazione tecnica specifica è dedicata a normare la progettazione e la realizzazione delle dotazioni di stazione in grado di garantirne l'accessibilità alle persone con disabilità e a ridotta mobilità.

Totem Stazione Torino Porta Susa Specifiche linee guida e manuali sono anche dedicate, tra l'altro, agli standard tecnici e funzionali da seguire negli interventi di riqualificazione complessiva dei fabbricati viaggiatori; nella progettazione di piccole stazioni; nella realizzazione della segnaletica fissa di stazione e degli arredi così come dell'illuminazione - in particolare di quella a led per pensiline e sottopassaggi e di quella per esterni .

La documentazione è resa disponibile on line per gli operatori aziendali impegnati nella riqualificazione, il restilyling o la realizzazione di nuove stazioni  nella banca dati documentale aziendale RFI E-Pod  (sezione Documentazione tecnica Stazioni).