Infrastruttura Ferroviaria Regionale Umbra: on line la 1^ bozza del PIR. Avvio della fase di consultazione



Rete Ferroviaria Italiana ai sensi dell’art. 47 del D.L. n. 50 del 24 aprile 2017 (successivamente convertito con legge n. 96 del 21 giugno 2017) ed in forza dell’atto di concessione della Regione Umbria (Raccolta n. 53372, protocollo n. 264675 del 12 dicembre 2018) è subentrata, a partire dal 1 luglio 2019, alla società Umbria Tpl e Mobilità S.p.A. in qualità di Gestore dell'infrastruttura ferroviaria regionale umbra.

In quanto tale RFI, ai sensi di quanto previsto all’art.14 del D.Lgs. 112/2015, pubblica la 1^ bozza del Prospetto Informativo della Rete (PIR) 2020, ai fini dell’avvio della fase di consultazione con le IF, Regioni, Province autonome e altre parti interessate.

Eventuali osservazioni dovranno pervenire all’indirizzo di posta elettronica certificata della Direzione Commerciale rfi-dce@pec.rfi.it entro e non oltre il 13 settembre 2019.

Documenti