E’ on line per la consultazione pubblica il nuovo "Piano d'azione D.Lgs. 194 - 2018" per il contenimento e l'abbattimento del rumore sui 4.600 km di rete percorsi da più di 30.000 convogli l'anno

Il "Piano d'azione D.Lgs. 194 - 2018",  elaborato in attuazione della direttiva 2002//49/CE relativa alla determinazione e alla gestione del rumore ambientale, riguarda gli assi ferroviari su cui transitano più di 30.000 convogli l'anno: circa 4.600 chilometri di linee in 16 regioni italiane.

Il Piano d'azione consentirà di aggiornare la pianificazione degli interventi sulla rete per la riduzione del rumore, elaborata ai sensi del DM Ambiente del 29/11/2000 e presentata da RFI agli enti competenti nel dicembre 2003.

Come previsto dall'art.8 del D.Lgs. 194/05 e s.m.i., l'elaborazione definitiva del Piano d'azione terrà conto delle osservazioni, dei pareri e delle memorie del pubblico che perverranno, entro quarantacinque giorni dalla data dell'avviso a mezzo stampa della sua pubblicazione per la consultazione, avvenuta il 15 maggio 2018 - su "La Repubblica" e su "Il Corriere della Sera". 

Osservazioni, pareri e memorie dovranno pervenire in forma scritta al seguente indirizzo: Rete Ferroviaria Italiana SpA - Direzione Tecnica – Standard Infrastruttura - Piazza della Croce Rossa, 1 - 00161 Roma.