FAQ

Domande frequenti sulle modalità di qualificazione





No. Il pagamento è unico per ciascuna domanda riferita al singolo Sistema.



La documentazione da presentare è indicata nel Disciplinare dei Sistemi di Qualificazione (art. 14 Segnalazione delle Variazioni e Mantenimento della Qualificazione) ed in casi particolari nelle singole Normative dei Sistemi.



Le modalità per il pagamento sono indicate in questa sezione del sito alla pagina Informazioni per il bonifico, selezionando nel menù a destra della pagina lo specifico Sistema di interesse.



Per le attività di iscrizione, estensione o visite tecniche per il mantenimento della qualificazione è previsto un rimborso delle spese amministrative. L’importo di tale rimborso spese è indicato nel Disciplinare dei Sistemi di Qualificazione o in casi particolari nelle singole Normative dei Sistemi. L’importo versato non viene restituito in caso di esito negativo della domanda.



La qualificazione ha durata illimitata. E’ richiesto comunque l’invio da parte del soggetto qualificato di comunicazioni su eventuali variazioni dei requisiti che hanno consentito la qualificazione, pena la sospensione della qualifica stessa.



Compilando l’apposito web form


I documenti richiesti per la qualificazione dal Disciplinare e dalla Normativa, devono essere trasmessi in modalità telematica attraverso il Portale Acquisti di RFI



Le regole, le informazioni e tutti i documenti necessari per l’iscrizione ai Sistemi di Qualificazione sono disponibili per la consultazione ed il downloadi in questa sezione del sito www.rfi.it, selezionando nel menù di destra il Sistema di interesse.



L'utilizzatore dei mezzi è tracciato sul RUMO (Registro Unico dei Mezzi d’Opera), pertanto è sufficiente che il soggetto che utilizza in via esclusiva mezzi d’opera non di proprietà, sia correttamente registrato sul RUMO. 

In caso di variazione del soggetto utilizzatore, il proprietario del mezzo deve inviare una comunicazione a RFI – Direzione Produzione - SO Mezzi d’Opera – Piazza della Croce Rossa 1 – Roma, necessaria per l’aggiornamento del RUMO. 
Se la comunicazione della variazione è contestuale ad una richiesta di iscrizione ai Sistemi di Qualificazione, è opportuno che una copia della predetta comunicazione venga inserita tra la documentazione allegata alla domanda. 
L’impresa che perde la disponibilità esclusiva di un mezzo d’opera, indicato come requisito per la qualificazione, ha l’obbligo di comunicare la variazione secondo le modalità previste dal Disciplinare dei Sistemi di Qualificazione (art. 14 Segnalazione delle Variazioni e Mantenimento della Qualificazione).



Per tutte le informazioni circa i corsi e gli esami per conseguire:

• MI-MEPC (per le mansioni esecutive della protezione cantieri)

• MDO-DITTE (per la guida Mezzi d’Opera)

contattare la competente DIREZIONE TERRITORIALE PRODUZIONE di RFI ai seguenti numeri telefonici:

1. GENOVA 010/2743915
2. TORINO 011/6655666
3. MILANO 02/63715166
4. VENEZIA 041/784690
5. VERONA 045/8024100
6. TRIESTE 040/3794340
7. BOLOGNA 051/2586920
8. FIRENZE 055/289359
9. ROMA 06/47302600
10. NAPOLI 081/5674904
11. REGGIO CALABRIA 0965/863323
12. BARI / ANCONA 080/58952600
13. PALERMO 091/6033310
14. CAGLIARI 070/6794350


• TE-DITTE (qualificazione professionale per il personale operante in cantiere)
Contattare: DIREZIONE PRODUZIONE RFI – Unità organizzativa: TRAZIONE ELETTRICA E SSE – SEDE ROMA – riferimento sig.:

 ROSSI AMLETO Telefono 06/44102844 EMAIL: A.Rossi2@rfi.it


• IS-0, IS-A (Progettisti, Verificatori, Validatori, Installatori di Impianti di Sicurezza e Segnalamento)
Contattare: DIREZIONE PRODUZIONE RFI – Unità organizzativa: SISTEMI TECNOLOGICI E TELECOMUNICAZIONI – SEDE ROMA – riferimento sig.:

 DI PALMA ALESSANDRO Telefono 06/44102639 EMAIL: A.DIPALMA@rfi.it