A A A

Linea Ancona – Pescara: dalle ore 20.42 traffico ferroviario in graduale ripresa tra Giulianova e San Benedetto Del Tronto dopo l’investimento di una persona da parte di un treno.

Ancona, 08 Aprile 2021

Aggiornamento: Ore 20:42

Dalle ore 20.42 sulla linea Ancona – Pescara, il traffico ferroviario, precedentemente rallentato tra Giulianova e San Benedetto Del Tronto per l’investimento di una persona da parte di un treno, è in graduale ripresa dopo l’autorizzazione alla ripartenza dei treni concessa dalle Autorità competenti intervenute sul posto.

Effetti sulla mobilità ferroviaria: rallentamenti di 140 per 1 treno AV, da 140 a 200 minuti per 3 Intercity, fino a 40 minuti per 10 Regionali e 6 Regionali limitati.

Per consultare i monitor aggiornati di partenze/arrivi della tua stazione clicca qui.

Aggiornamento: Ore 19:00

Sulla linea Ancona – Pescara, il traffico ferroviario è fortemente rallentato tra Giulianova e San Benedetto Del Tronto per l’investimento di una persona da parte di un treno. Le autorità competenti sono presenti sul posto per svolgere i necessari accertamenti.

Seguiranno aggiornamenti.

È in corso la riprogrammazione dell’offerta ferroviaria, e attivato servizio sostitutivo con bus nella tratta Giulianova-San Benedetto del Tronto per il trasporto regionale.

Per consultare i monitor aggiornati di partenze/arrivi della tua stazione clicca qui.

Aggiornamento: Ore 18:00

Dalle ore 17.20 sulla linea Ancona – Pescara, il traffico ferroviario è sospeso tra Alba Adriatica e Porto d'Ascoli per l’investimento di una persona da parte di un treno. Le autorità competenti sono presenti sul posto per svolgere i necessari accertamenti.

Seguiranno aggiornamenti.

È in corso la riprogrammazione dell’offerta ferroviaria.

Per consultare i monitor aggiornati di partenze/arrivi della tua stazione clicca qui.

Ore 17.20

Dalle ore 17.20 sulla linea Ancona – Pescara, il traffico ferroviario è sospeso tra Alba Adriatica e Porto d'Ascoli per l’investimento di una persona da parte di un treno. Le autorità competenti sono presenti sul posto per svolgere i necessari accertamenti.

Seguiranno aggiornamenti.

È in corso la riprogrammazione dell’offerta ferroviaria.

Per consultare i monitor aggiornati di partenze/arrivi della tua stazione clicca qui.