Linea Udine - Venezia, dalle ore 14:30 traffico ferroviario tornato regolare tra Sacile e Pordenone dopo l’intervento delle Forze dell’Ordine.

Venezia, 04 Maggio 2021

Aggiornamento: Ore 14:30

Dalle ore 14:30 sulla linea Udine – Venezia, il traffico ferroviario, precedentemente rallentato tra Sacile e Pordenone per la presenza di persone non autorizzate in prossimità dei binari, è tornato regolare dopo l’intervento delle Forze dell’Ordine.

Effetti sulla mobilità ferroviaria: rallentamenti medi di 40 minuti con punte fino a 90 minuti per 11 treni Regionali, 3 treni Regionali limitati nel percorso.

Per consultare i monitor aggiornati di partenze/arrivi della tua stazione clicca qui.

Aggiornamento: Ore 14:20

Sulla linea Udine - Venezia, il traffico ferroviario è fortemente rallentato fra Pordenone e Sacile a causa della presenza di persone non autorizzate in prossimità dei binari che comporta l’obbligo di arresto di tutti i treni nel tratto interessato. È in corso un intervento da parte delle Forze dell’Ordine per garantire la ripresa del traffico ferroviario.

Seguiranno aggiornamenti.

Per consultare i monitor aggiornati di partenze/arrivi della tua stazione clicca qui.

 

Ore 12.55

Dalle ore 12.55 sulla linea Udine - Venezia, il traffico ferroviario è sospeso fra Pordenone e Sacile a causa della presenza di persone non autorizzate in prossimità dei binari che comporta l’obbligo di arresto di tutti i treni nel tratto interessato. È in corso un intervento da parte delle Forze dell’Ordine per garantire la ripresa del traffico ferroviario.

Seguiranno aggiornamenti.

Per consultare i monitor aggiornati di partenze/arrivi della tua stazione clicca qui.