FS NEWS >

Linea Bologna – Rimini: rinvenimento cadavere fra Bologna e Castel San Pietro Terme, circolazione in graduale ripresa – Aggiornamento ore 13

Bologna, 16 settembre 2019

Aggiornamento ore 13

Sta tornando progressivamente alla normalità, dalle 13, il traffico ferroviario sulla linea Bologna – Rimini, sospesa dalle 10.20, e parzialmente riattivata alle 10.45, per il rinvenimento di un cadavere fra Bologna e Castel San Pietro Terme.

I treni in viaggio hanno registrato ritardi fino a 80 minuti, mentre due regionali sono stati cancellati e dieci limitati nel percorso.

Aggiornamento ore 10.45

È ripreso alle 10.45 il traffico ferroviario fra Bologna e Castel San Pietro Terme su un solo binario, a senso unico alternato, con ritardi fino a 60 minuti e riprogrammazione del servizio ferroviario.

Proseguono i rilievi dell’Autorità Giudiziaria a seguito del rinvenimento di un cadavere nei pressi dei binari.

Ore 10.20

Dalle 10.20 il traffico ferroviario fra Bologna e Castel San Pietro Terme (linea Bologna – Rimini) è sospeso per il rinvenimento di un cadavere.

In corso la riprogrammazione del servizio ferroviario.

Sul posto l’Autorità Giudiziaria per i rilievi di rito.