FS NEWS >

Albo Fiduciario Medici e Psicologi della Direzione Sanità di RFI

Le istruzioni per la richiesta di iscrizione all'Albo ● I moduli ● La regolamentazione




Il 29 febbraio 2016, con Comunicazione Organizzativa dell'AD RFI n. 403, è stato istituito l’Albo Fiduciario dei “Medici, Medici specialisti di branca, Consulenti Medici e Psicologi della Direzione Sanità di RFI”.

Le richieste di inserimento nell’Albo possono essere effettuate o tramite autocandidatura del professionista o tramite segnalazione da parte dei Responsabili di strutture organizzative della Direzione Sanità RFI

In entrambi i casi le richieste sono esaminate da una Commissione di valutazione appositamente nominata dal Responsabile della Direzione Sanità RFI composta da tre medici appartenenti alla Direzione stessa. La Commissione effettua la valutazione delle proposte in relazione alle specificità delle attività sanitarie della Direzione, all’istruttoria formulata dal Responsabile richiedente nei casi di segnalazione da parte di questo, e al curriculum vitae del professionista, verificando l’iscrizione all’Ordine/Albo/Elenco professionale di riferimento e l’assenza di conflitto di interessi con la Società. All’esito dell’esame effettuato, la Commissione sottopone al Responsabile della Direzione Sanità le proposte di inserimento, non inserimento. Il Responsabile Direzione Sanità, valutate le proposte, comunica le risultanze alla Commissione ed agli interessati.

L’aggiornamento dell’Albo, così come eventuali nuovi inserimenti e/o cancellazioni, è effettuato con periodicità annuale e comunque ogniqualvolta si renda necessario.


I professionisti che vogliano richiedere l’inserimento nell’Albo devono inviare la documentazione indicata di seguito alla Direzione Sanità RFI da una casella PEC (modalità di invio PEC to PEC) al seguente indirizzo: albofiduciario.ds@pec.rfi.it ed esclusivamente in un unico documento in formato pdf.

Documenti da inviare

 richiesta di iscrizione nell’Albo Fiduciario utilizzando l’apposito modulo  
 autocertificazione che attesti l’assenza di conflitto di interessi con la Società, utilizzando l’apposito modulo
 curriculum vitae;
  certificazione di iscrizione all’Ordine/Albo/Elenco professionale di riferimento;
  eventuale certificazione di legge comprovante la specializzazione medica conseguita;
●  copia documento di identità in corso di validità.
 



Le segnalazioni da parte dei Responsabili delle Unità Sanitarie Territoriali e strutture organizzative “Medicina del Lavoro” e “Medicina Legale” di Direzione Sanità RFI devono essere indirizzate al Responsabile della Direzione Sanita di RFI tramite invio di:

Documenti da inviare

richiesta di iscrizione nell’Albo Fiduciario compilata dal professionista sull’apposito modulo
curriculum vitae del professionista
autocertificazione del professionista che attesti l’assenza di conflitto di interessi con la Società, utilizzando l’apposito modulo
 di iscrizione all’Ordine/Albo/Elenco professionale di riferimento;
  formulata dal Responsabile richiedente, che fornisca opportuna motivazione della  proposta ed una valutazione delle capacità professionali del medico, supportata da un eventuale precedente utilizzo del professionista stesso.

I Responsabili della  struttura organizzativa di Direzione Sanità comunicano al Responsabile della Direzione medesima anche le richieste di cancellazione dall’Albo adeguatamente motivate.




Nota bene: Tutti i documenti dovranno essere trasmessi esclusivamente in formato .pdf la trasmissione di tutta la documentazione deve avvenire esclusivamente da una casella PEC (modalità di invio PEC to PEC) al seguente indirizzo: albofiduciario.ds@pec.rfi.it

Di seguito i moduli da utilizzare per la richiesta di iscrizione all' "Albo Fiduciario dei Medici, Medici specialisti di branca, Consulenti Medici e Psicologi della Direzione Sanità di RFI – Gruppo FSI" e per la dichiarazione sostitutiva di certificazione: