A A A

La nostra vision

Il modo in cui la sicurezza della circolazione dei treni e dell’esercizio ferroviario è percepita e gestita all'interno di RFI rispecchia il reale impegno societario profuso a riguardo, a tutti i livelli dell'organizzazione.

Pertanto RFI si impegna a promuovere e ad attuare comportamenti ed azioni finalizzate a consolidare una cultura positiva della sicurezza, favorendo un approccio proattivo del management, del middle management e del personale tutto, come definito nel presente Codice Cultura della Sicurezza.

RFI con il Codice, formalizza inoltre una cultura di fiducia reciproca e di reciproco apprendimento, nell'ambito della quale il management e il personale sono incoraggiati a contribuire allo sviluppo della sicurezza segnalando eventi pericolosi e fornendo le relative necessarie informazioni.

I nostri principi

RFI fonda la propria cultura della sicurezza su principi chiave, ai quali il management e tutto il personale deve sempre ispirarsi, che possono essere così individuati:

- priorità della sicurezza e del miglioramento continuo;

- impegno della leadership;

- consapevolezza e responsabilità;

- comunicazione e partecipazione;

- apprendimento delle competenze;

- comprensibilità di regole e norme;

- organizzazione del lavoro;

- gestione dell'inatteso;

- trasparenza e correttezza.

L’efficace adozione di tali principi implica comportamenti sicuri, a tutti i livelli dell’organizzazione, basati su modi di pensare e di agire ampiamente condivisi all’interno di RFI.

In questo contesto il comportamento del management - e l’importanza che essi attribuiscono alla sicurezza nelle loro decisioni quotidiane - incidono sensibilmente sul comportamento degli altri soggetti impegnati nello svolgimento dei propri compiti legati alla sicurezza.

Il recepimento dei principi della cultura della sicurezza e dei valori fondamentali - integrità e onesta, responsabilità e consapevolezza, passione, coraggio e autocritica, apertura e rispetto e gioco di squadra - definiti nel Codice Etico di Gruppo ci permette di essere effettiva parte integrante della nostra azienda e di agire sempre nel pieno rispetto della normativa cogente e societaria.

Le nostre comuni responsabilità

Il Codice è un elemento costitutivo del SGS e rappresenta il principale riferimento societario, non derogabile, che deve guidare i nostri comportamenti e quelli dei nostri fornitori. Tale Codice recepisce i requisiti del Regolamento Delegato (UE) 2018/762 e del Decreto Legislativo n. 50 del 14 maggio 2019 relativi alla cultura della sicurezza.

Il Codice, è pensato per aiutarci ad operare nel modo più corretto e a prendere le giuste decisioni per la sicurezza, a garanzia di noi stessi e della nostra azienda; ciascuna Direzione lo promuove pertanto al proprio interno e nei confronti di tutte le relative parti interessate.

Affinché il Codice divenga “patrimonio comune” di tutti noi:

- leggi, comprendi e rispetta i valori e gli standard di comportamento indicati - così come la normativa cogente e societaria applicabile al tuo lavoro - affinché le tue attività quotidiane siano a questi coerenti;

- segnala immediatamente violazioni relative alla normativa, in qualsiasi modo ne vieni a conoscenza;

- sii completamente sincero e collaborativo in caso di eventuali indagini interne o esterne nelle quali sei coinvolto;

- partecipa alle iniziative di formazione/informazione relative al Codice;

chiedi consiglio al tuo Responsabile diretto in caso di dubbi sul contenuto del Codice o di incertezza nel procedere in specifiche situazioni.

Segnalazioni e indicazioni

RFI non tollera ritorsioni contro chiunque effettui una segnalazione, collabori a un accertamento, rifiuti di partecipare ad attività che violino le leggi, le norme interne nonché i valori e gli standard definiti nel presente Codice.

È un diritto e una responsabilità del singolo dare tempestivamente notizia di fatti che, anche potenzialmente, non sono coerenti o sono addirittura contrari al Codice.

Segnalazioni, domande o dubbi possono essere formulate come indicato nel Codice.

Scarica il testo completo del Codice Cultura della Sicurezza