A A A

Realizzazione di Reti di Telecomunicazione 5G per applicazioni di manutenzione intelligente e predittiva

Il progetto europeo, denominato DINoS5G, di prossima realizzazione presso il Circuito di Test di Bologna San Donato, unisce le competenze di RFI, insieme a quelle di enti di Ricerca specializzati sulle tecnologie di telecomunicazione e le competenze del mondo industriale nazionale ed internazionale, al fine di realizzare un sistema di Diagnostica Integrata Fissa/Mobile basata su algoritmi di manutenzione predittiva. I risultati del progetto permettono di definire un piano di attrezzaggio tecnologico sia in termini di rete di telecomunicazioni che di sistemi di diagnostica.

L'obiettivo principale del progetto DINoS5G è quello di sviluppare una soluzione tecnologica innovativa per la manutenzione intelligente dell’infrastruttura ferroviaria, volta ad incrementarne la disponibilità, attraverso l’integrazione delle reti di comunicazione terrestre 5G e satellitari.

Tale iniziativa prevede di sperimentare sistemi di misura, in grado di elaborare in tempo reale una ingente quantità di informazioni raccolte diffusamente sull’infrastruttura ferroviaria, unitamente ai dati di monitoraggio raccolti dalla flotta di treni diagnostici. Verranno applicate tecniche evolute di analisi e correlazione dei dati, consentendo una più efficace azione di monitoraggio dell’infrastruttura ferroviaria e la pianificazione di azioni di intervento manutentivo di tipo predittivo.

La realizzazione di reti di telecomunicazione più resilienti a servizio dell’infrastruttura ferroviaria permetteranno un forte incremento della capacità di supervisione sull’intera rete ferroviaria. L’estensione della copertura dei servizi di connettività a larga banda 5G a supporto della diagnostica e della manutenzione potrà essere sfruttata a beneficio di tutte le applicazioni che si basano su reti di telecomunicazioni.