A A A

Il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane è impegnato da alcuni anni nel miglioramento delle performance ambientali e sociali nella gestione del proprio business. A tale scopo, Rete Ferroviaria Italiana (RFI) ha avviato un’attività sistematica di monitoraggio della performance dell’intera catena di fornitura in merito al rispetto dei principi della Corporate Social Responsibility (CSR).

La Corporate Social Responsibility (CSR) individua pratiche e comportamenti che un’impresa adotta su base volontaria, al fine di ottenere dei risultati che possano arrecare benefici a se stessa e al contesto in cui opera. Un’impresa socialmente responsabile mette in atto comportamenti adeguati per rispondere alle attese di rispetto dell’ambiente, di sicurezza e benessere dei lavoratori e della collettività.

Il nuovo Codice degli Appalti ha inoltre introdotto nuove logiche con il fine di premiare comportamenti virtuosi sotto il profilo della tutela ambientale e della CSR in generale; la performance delle imprese sarà presa in considerazione sotto questi profili, che saranno considerati requisiti premianti a partire dalle prossime gare bandite da RFI.

Le imprese che parteciperanno alle gare potranno essere sottoposte a una valutazione per concorrere all’attribuzione del punteggio premiale.

Tale valutazione verrà condotta attraverso la piattaforma di monitoraggio sviluppata da EcoVadis.

EcoVadis gestisce una piattaforma attraverso cui fornisce le valutazioni di sostenibilità dei fornitori per la catena di fornitura globale. La partecipazione all’assessment CSR permette all’impresa di condividere automaticamente la propria performance con tutti i membri attuali e futuri di Railsponsible.

La valutazione in ottica CSR di ciascuna impresa sarà utilizzabile dalle aziende per tutte le gare in corso ed eventualmente anche per altre stazioni appaltanti; tale valutazione si basa su quattro aree principali: Ambiente, Gestione/Organizzazione del Lavoro e Diritti Umani, Fair Business Practices e Acquisti Sostenibili.

Il costo della valutazione è in parte finanziato da RFI e in parte dalle società partecipanti, alle quali è richiesta un quota di sottoscrizione.

Per la metodologia e i principi chiave per l’attribuzione del punteggio CSR si rimanda al documento Metodologia di valutazione della CSR di Ecovadis”.

Per maggiori informazioni e per scoprire i membri dell’iniziativa consulta i siti:

Per ulteriori informazioni riguardo le tariffe: http://fees.ecovadis.com

La procedura di valutazione economico-finanziaria definisce i criteri che utilizziamo per valutare il livello di affidabilità economico-finanziaria dei partecipanti ai bandi di gara per l'appalto di forniture indetti dalla Direzione Acquisti di RFI.

La procedura di Vendor Rating descrive il processo di valutazione dei fornitori di prodotti per l’infrastruttura acquistati centralmente dalla Direzione Acquisti di RFI e gli effetti di tale valutazione. 

La documentazione relativa a specifiche di fornitura dei principali settori tecnici è disponibile in e-PODweb RFI, il DB documentale del GI 

  • Per qualsiasi informazione sui sistemi di qualificazione clicca qui

Prima di acquisire i Suoi dati personali necessari per l’espletamento delle procedure di affidamento, la invitiamo a leggere attentamente l’informativa in tema di protezione dei dati personali  Informativa sulla protezione dei dati personali ai fini dello svolgimento delle Procedure di Gara