A A A

I sistemi ferroviari che permettono la gestione in sicurezza della circolazione dei treni su tutta la rete ferroviaria italiana vengono classificati come sistemi CCS – Sistemi che comandano e controllano il segnalamento ferroviario.

Il segnalamento ferroviario è l’insieme dei dispositivi, apparati, sottosistemi ed elementi, presenti sulla rete ferroviaria, che permettono la gestione della circolazione dei treni, garantendo sicurezza e puntualità.

I Sistemi CCS sono classificati in:

ERTMS Level 2 per la gestione della circolazione mediante l’innovativo sistema di segnalamento europeo;

Apparati Centrali a Calcolatore (stand alone o Multistazione) per la gestione in sicurezza delle linee e dei nodi delle stazioni;

Sistemi di Controllo Marcia Treno (SCMT), per il controllo dell’andatura del treno in sicurezza;

Sistemi di Supervisione come SCC, SCCM, CTC, utilizzati dagli operatori della circolazione direttamente dal posto centrale per la gestione della circolazione ferroviaria; 

Tecnologie di Terra (segnali, deviatoi, circuiti di binario) per la gestione fisica del movimento dei treni;

Passaggi a Livello per proteggere la circolazione di treni e auto e impedire gli attraversamenti delle linee ferroviarie durante il transito dei treni.


Esplora la rete e i suoi sistemi ATP, ATC (Automatic Train Control/Protection) e di controllo centralizzato della circolazione