dati al 31 dicembre 2021

Sicilia - la rete RFI in cifre
LINEE FERROVIARIE IN ESERCIZIO
1.370 km
CLASSIFICAZIONE
Linee complementari1.370 km
TIPOLOGIA
Linee a doppio binario223 km
Linee a semplice binario1.147 km
ALIMENTAZIONE
Linee elettrificate792 km
-          Linee a doppio binario223 km
-          Linee a semplice binario569 km
Linee non elettrificate (diesel)578 km
LUNGHEZZA COMPLESSIVA DEI BINARI
1.593 km
Linea convenzionale1.593 km
IMPIANTI FERROVIARI
 
Impianti di traghettamento1
TECNOLOGIE INNOVATIVE DI PROTEZIONE MARCIA TRENO**
 
Sistemi di telecomando della circolazione 1.340 km
SCMT, per il controllo della marcia del treno1.057 km
SSC, per il supporto alla guida313 km

Note
** tutte le linee della rete sono attrezzate con uno o più sistemi di protezione marcia treno

La Regione Sicilia si estende per 25.711 km² e conta 5 milioni di abitanti. Il territorio è suddiviso in 390 Comuni distribuiti in 9 enti di area vasta di cui 6 Province e 3 città metropolitane, quelle di Palermo, Messina e Catania.

La Regione si posiziona al 1° posto per superficie, al 4° posto per popolazione, al 6° posto per numero di enti locali e all’8° posto in Italia per densità abitativa.

Nei grafici seguenti è rappresentato, anche in relazione alle altre regioni,  l'indice di densità della rete RFI rispetto alla popolazione (km/1mln di abitanti) e alla superficie territoriale siciliana (km/km²) nonché il grado di utilizzo della rete RFI per il trasporto pubblico locale sul totale di treni*km effettuati nella regione.

 

Densità di rete rispetto alla popolazione

273,8 km/1 mln abitanti

Densità di rete rispetto all'area servita

0,053 km/km^2

Grado di utilizzo della rete RFI per servizi TPL

6726 treni*kmTPL/km binario
Lo sviluppo della rete
I nostri progetti per migliorare le prestazioni, la capacità e l'efficienza della rete
Scopri le nostre stazioni
Le dotazioni e i servizi per l'accessibilità, i servizi, l'orario dei treni
Le stazioni del circuito Sale Blu
Entra nella sezione dedicata ai servizi di assistenza alle persone con disabilità e a ridotta mobilità